Inglese e Swahili sono considerate le lingue ufficiali.
In tutte le zone turistiche (parchi, costa, ecc...) quasi tutti quelli che incontrerete parlano anche un pò di Italiano perciò non dovreste avere problemi di comunicazione durante il vostro soggiorno in Kenya.

Ecco l'essenziale che non deve mancare nella vostra valigia:

scarpe comode per camminare
sandali
cappello
giacca a vento leggera o pullover o felpa
pantalone lungo per la sera
costume da bagno (alcuni lodge o campi hanno anche la piscina)
repellente per zanzare
pillole contro il mal d’auto
crema solare protettiva

In linea di massima sono le stesse che potresti contrarre in Europa!

Non ci sono vaccinazioni obbligatorie da effettuare prima di partire, NON E'CONSIGLIATA la profilassi antimalarica considerato che il rischio è molto basso nel periodo secco a meno che non si facciano safari molto lunghi durante il periodo delle piogge (marzo-giugno) dove il rischio è leggermente più elevato.
Il Kenya non è stato colpito dal virus dell’ Ebola, quindi viaggiate tranquilli!


I safari si possono pagare sia in EURO che in DOLLARI.
Le carte di credito possono essere utilizzate nei resort, difficilmente vengono accettate nei piccoli negozi che troverete sul vostro tragitto.

Benvenuto = Karibu
Ciao = Jambo
Grazie mille = Asante sana
Nessun problema = Hakuna Matata
Piano piano = Pole pole

Acqua = Maji
Ho fame = Nina Njaa
Ho sete = Nina kiu
Buon appetito = Chakula chema
Quanto costa = Shillingi ngapi
Mi piace molto = Nakupenda sana
Non mi piace = Sipendi
Sto bene = Niko Sawa